Benvenuti a EU.RE.K.A!

Questo sito web è stato creato e gestito con il sostegno finanziario dell’Unione Europea. I suoi contenuti sono di esclusiva responsabilità di CPIA1 ASTI e non riflettono necessariamente le opinioni dell’Unione Europea.

Istituto Statale Istruzione Adulti

CPIA1 ASTI “Maestro Eugenio Guglielminetti”

Che cos’è E.U.RE.K.A!

Un progetto europeo che illustra e diffonde il ruolo della politica di coesione fra gli Stati, mostrandone l’impatto sulla vita quotidiana dei cittadini che abitano il territorio locale con la finalità, però, di rivolgersi ad un pubblico nazionale ed internazionale.

Dove si realizza la ricerca:

Il territorio di indagine dell’impatto dei fondi FSE – PON è l’area piemontese Langhe-Monferrato-Roero, riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità UNESCO nel giugno 2014 (province di Asti, Alessandria e Cuneo). Si tratta del 50° sito UNESCO italiano e del primo paesaggio culturale vitivinicolo italiano.

  • indagare e diffondere l’impatto dei fondi FSE – PON per la scuola 2014-2020 nell’area piemontese di Langhe-Roero e Monferrato, riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità UNESCO nel giugno 2014 (province di Asti, Alessandria e Cuneo), evidenziando il valore aggiunto nella specifica area geografica,
  • offrire la massima diffusione dell’esperienza virtuosa di scuole che hanno messo a frutto concretamente i finanziamenti ottenuti, in modo che l’UE non sia una presenza astratta bensì concreta.
  • incoraggiare la partecipazione dei cittadini e degli attori del territorio per operare scelte relative a questioni su politica di coesione.

 

 

  • analizzare l’impatto dei moduli PON (12) realizzati nell’area Unesco, nella scuola dell’infanzia, o nella scuola primaria o secondaria, o nei percorsi per adulti, aventi come finalità la tutela dell’ambiente e del territorio, l’innovazione e l’inclusione sociale,
  • dare visibilità ad ogni modulo attraverso video, interviste, articoli, raccolta di documenti, testimonianze…
  • diffondere i materiali prodotti, attraverso la costruzione di un sito internet dedicato 
  • produrre le informazioni assicurando il multilinguismo: inglese, francese, tedesco, spagnolo 
  • diffondere i materiali prodotti attraverso gli organi di stampa locali, siti internet, social network…
  • divulgare i prodotti attraverso incontri di confronto e dialogo aperto con la cittadinanza, le autorità locali, l’Ufficio Scolastico Territoriale, l’Università e altri soggetti del territorio 
  • organizzare seminari di disseminazione nel territorio locale, più uno finale in una Regione italiana che abbia mostrato nel periodo 2014 -2020 una scarsa partecipazione scolastica ai bandi FSE-PON
  • Rafforzare la creazione di legami tra istituzioni e cittadini, senso civico e partecipazione nella definizione delle priorità future locali ed europee.
  • Creare significative esperienze di “peer-to-peer” tra soggetti del territorio che si occupano di istruzione, formazione e apprendimento permanente, occupazione sostenibile, innovazione e inclusione sociale.
  • Coinvolgimento in queste azioni degli studenti del CPIA, delle organizzazioni del terzo settore e del volontariato locale.
  • Dare voce, durante gli incontri di confronto e dialogo con la cittadinanza, alle buone pratiche nell’utilizzo dei finanziamenti europei, promuovendo nuove idee e sinergie con le Istituzioni locali: Comuni, Regione, Associazioni.

Drop Me a Line